Skip to content

Monthly Archives: novembre 2008

Dio me l’ha data e guai a chi me la toglie

Rubata la Corona che cinge il capo della statua della Madonna di Monte Berico. L’immagine della Madre del Signore più nota ai vicentini, l’icona di tanti santini, è stata spogliata la notte scorsa da una banda di ladri. Il colpo, dal punto di vista meramente economico, non ha fruttato troppo ai malviventi, poiché la Corona […]

Stato Ponti Ficio

Berlusconi: "Si alle classi ponte". La Lega: "Si alle classi ponte. Sullo stretto".

Noi la crisi non la caghiamo

(nella foto: noi la crisi non la caghiamo).

I W.A.N.T. you

Sette membri dell’ IVAW (Iraqui Veterans Against War) sono piombati nelle prime ore della mattinata di oggi, 18 Novembre, cospargendo di 4200 miniature di soldatini la stazione di benzina Shell di viale della Pace a Vicenza e issando un cartello con su scritto: ""The Price of Gas: 4171 US SOLDIERS". I partecipanti all’operazione W.A.N.T (We […]

Vigilanza

Ciak, si gira. Semafori muniti di vigili per sanzionare i guidatori che transitano col rosso. Sono in arrivo dal 1° gennaio a Vicenza ed è un debutto vero e proprio in quanto finora nessun tipo di vigile , o di nonno vigile, era mai stato applicato agli incroci semaforici della città. Si partirà con alcuni […]

Diaz

Non mi aspettavo un vostro errore uomini e donne di tribunale se fossi stato al vostro posto ma al vostro posto non ci so stare  

nano d’appartamento

Ladri a villa Valmarana Rubata l’argenteria. È più prosa che poesia.

Mai più

«Mai più si ripeta l’orrore dell’antisemitismo, ha dichiarato il Papa durante l’Angelus: «prendiamocela piuttosto coi froci», ha chiosato il cardinal Bagnasco.

Para bailar la bamba

In merito all’attentato di sabato scorso, la questura di Vicenza annuncia di aver istituito una squadra speciale che seguirà la pista anarcoinsurrezionalista. (Nella foto, la polizia segue la pista)

Impressioni

In un’intervista rilasciata a VicenzaPiù, il questore di Vicenza Giovanni Sarlo confessa di sentirsi ultimamente piuttosto sotto pressione. Nel frattempo, in un comunicato recapitato al panettiere di Andrea Licata, il collettivo culinario Fornaci Mordaci ha preso le distanze dall’attacco dinamitardo dichiarando: "Preferiamo di gran lunga la cottura al vapore". Non è dello stesso avviso un […]